italiano

Download: Infofolder-italiano (pdf)

 

Cari genitori, cari bambini del judo!

Un particolare Grazie va a tutti voi, per aver scelto un corso di judo da JONEDO!

Divertimento e gioia sul tatami, è questo il nostro principale obiettivo! Il mondo del judo viene conquistato dai bambini passo dopo passo, imparando tutte le cerimonie, i comandi e le tecniche (sempre in lingua giapponese). Noi insegniamo il Fair play con gli avversari e con i nostri colleghi durante l’allenamento. Non perdiamo tempo litigando, ed evitiamo le parolacce! I nostri allenamenti insegnano ai bambini come conoscersi meglio e come controllare il loro corpo. Questo garantisce di valutare al meglio il proprio avversario e di conseguenza, gestire la situazione del combattimento da solo.

 

Qual´ è l´età giusta per cominciare?

La maggior parte dei nostri principianti sono semplici matricole scolastiche ovvero di un’età compresa tra i 6 e 7 anni, ma è chiaro che si può cominciare anche più tardi! Bambini di un´ età superiore possono essere inseriti in gruppi avanzati e tutto dipende dalla loro altezza. Non è mai troppo tardi per iniziare un corso di Judo; ad esempio:
abbiamo adulti che cominciano à 30, 40 oppure 50 anni e che si presentono come reinserenti.

 

Ogni bambino è unico!

Noi offriamo ai bambini, di essere bambini! Il significato di questo è, che l´allenamento viene adattato alle loro esigenze e alle loro necessità. Hanno bisogno di tempo per adeguarsi al nuovo ambiente. Le regole generali di comportamento durante l’allenamento, evitano sfrenatezze e vanno eseguite senza eccezione.

Come genitori non dovete fare pressione sui Vostri bambini! Anche se un altro bambino dovesse essere più bravo, ed avere una tecnica migliore, ciò non significa che il bambino non sia adatto ad eseguire quel tipo di esercizio. In caso che un esercizio non sia fatto alla perfezione subito non dovete disperarvi. Ci vuole molta pratica e ancora più pratica e allenamento!

 

Fame o sete?

Il Judo rende i bambini assettati e stanchi – questo è normale. In caso che vi procuriate da mangiare o da bere negli spogliatoi, rispettate in ogni caso i regolamenti della casa e cercate di evitare imbrattamenti. Evitate pure di mangiare poco prima e durante l´allenamento. Un sorsetto di acqua ogni tanto però va bene! Chi lascia la sala per bere nei servizi si ritira informando l´allenatore.

 

Di che cosa abbiamo bisogno?

Per le prime prove è sufficiente venire vestito con maglietta e pantaloni sportivi. A volte c´è anche la possibilità di noleggiare un judogi (giacca, cinta e pantaloni). Il Judo si svolge a piedi scalzi e senza gioielli (orecchini, collane, fede nuziale) per motivi di sicurezza.
I capelli lunghi devono essere legati, le mani e i piedi devono essere lavati per bene, mentre – devono essere tagliate corte.

Se porti dei occhiali, li puoi portare per la maggior parte del´ allenamento, solo per il „randori“ (combattimento di prova) li devi togliere.

Le tue cose valorose - lasciale a casa. In caso che le porti, lasciale nella sala del´ allenamento. Purtroppo succede sempre e ancora, che ladruncoli entrano nei spogliatoi per rubare qualsiasi oggetto. Il Budoclub Jonedo non assume la responsabilità per oggetti di valore persi o vestiti scomparsi!

 

Le prime prove – mi devo registrare o devo pagare?

Puoi venire senza registrazione e senza pagare per fare le tue ore di prova. Ti puoi inserire negli allenamenti pure durante l´anno scolastico; dopo il secondo allenamento, e laddove tu sia soddisfatto, l´allenatore ti procurerà i moduli d´ iscrizione.

 

Quanto costa?

Dopo le prove gratuite si paga la tassa di iscrizione (€ 38,-). Quest´ iscrizione vale anche come registrazione nella federazione nazionale del Judo (ÖJV – uguale alla FIJLKAM italiana). Se ti trasferisci da un club all´ altro, puoi continuare. Questo viene garantito da un passaporto del Judo (Judopass) che contiene tutti i tuoi dati rilevanti per la tua carriera nel Judo.

 

BUDOCLUB JONEDO

 tessera

1° membro della fam.

2° membro della fam.

3° ed altri membri della fam.

1. semestre

€ 149,-

€ 125,-

€ 110,-

1. anno scolastico

€ 295,-

€ 250,-

€ 220,-

incluso: la tessera annuale del ÖJV con la possibilità di fare l´esame per la prossima cinta (una volta durante l´anno scolastico)
escluso: le spese per il tuo judogi, le partecipazioni a tornei e stage

 

Il pagamento delle tessere si fa ogni semestre oppure anticipatamente per tutto l´ anno scolastico. In caso di assenze non possiamo rimborsare (né una certa parte né il totale). Questo comunque viene compensato delle prove gratuite – e se ti senti ancora insicuro dopo la seconda prova, vai dal´ allenatore, ed egli troverà di sicuro una soluzione soddisfacente per tutti noi (magari una terza prova)!
Fratelli e sorelle come genitori hanno il diritto di uno sconto familiare.

Se ti iscrivi durante un semestre, paghi certamente solo la quota proporzionale. Se vieni una volta oppure cinque volte la settimana nei nostri allenamenti, tu paghi sempre solo una volta!


Dove trovo il necessario judogi? Trovo pure dei judogi usati?

Judogi usati sono rari. À richiesta, ti portiamo un judogi che possa andar bene durante l’allenamento. Basta che paghi in anticipo e in contanti. Da solito sono a disposizione del nostro grossista, che garantisce la consegna in settimana. Se non ti va più il tuo judogi, c´è la possibilità di ridarlo all´ allenatore – così il tuo prossimo judogi verrà scontato! L’importante è che sia in buone condizioni (pulito e non danneggiato). Si stima il valore indicativo meno della metà del judogi nuovo. Altrimenti lo puoi vendere dove vuoi.

 

Se ordini un judogi da altre parti, fai attenzione che abbia la taglia giusta e sia davvero uno per il Judo! Judogi per karate, taekwondo, etc. hanno la giacca troppo fina, così c´è il rischio di strapparla subito. Non importa il colore – bianco, imbiancato, blu, nero, rosso, verde, … - tutto è accettato. I colori delle cinte rappresentano il tuo progresso – e quello attuale viene portato!

 

Quali sono i colori delle cinte?

Principianti saranno di colore bianco, dopo viene bianco-giallo, gallo, gallo-arancione, arancione, arancione-verde, verde, verde-blu, blu, blu-marrone, marrone e alla fine nero (le cinte bicolore sono solo per judoka sotto 15 anni). Tutti i colori tranne il nero (una gradazione solo per maestri sopra i 16 anni) sono per allievi. Un allievo molto avanzato può aiutare come assistente oppure guidare un´ allenamento in caso di mancanza dell´ allenatore. Il maestro con la cinta nera ha sempre la responsabilità generale.

 

Come raggiungo le cinte colorate?

Alla fine dell´ anno scolastico offriamo la possibilità (vari dati) che venga redatta una graduatoria, per passare alla prossima cinta. L´approvazione per la partecipazione è esclusiva solo dell´allenatore. Tutte le valutazioni si svolgono durante l´allenamento settimanale e sono incluse nella tessera.

 

Quando non mi devo allenare?

Ogni partecipazione è a proprio rischio. All´inizio si raccomanda una visita medica approfondita. Non si partecipa con sintomi di febbre, malattie delle orecchie, malattie infettive, malattie gastrointestinali con diarrea o vomito, malattie dermatologiche oppure poco dopo una vaccinazione!

 

Se non posso venire …:

Per giustificare un’assenza basta un SMS, una e-mail o una chiamata breve. Quest´ allenamento può essere recuperato in un altro gruppo. Scegli dai nostri orari un gruppo adeguato e ci vai senza ulteriori informazioni. La tua assenza non diminuisce la tessera e in ogni caso non possiamo rimborsare.


Contatti con allenatori e club:

Il nostro “dojo online” con informazioni e attualità è raggiungibile 24 ore: www.jonedo.at. Ulteriori informazioni si trovano sul nostro sito Facebook oppure nel nostro canale YouTube. Per tutto il resto (domande, feedback, …) vi preghiamo di rivolgervi con una e-mail a Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein! .

Jouni Hietasola, allenatore giurato e gestore generale: +43-676-300 51 25 dalle ore 08 alle ore 20. Durante gli allenamenti non si possono ricevere chiamate – l´obbiettivo principale sono i bambini! Vi chiedo di lasciare un messaggio o di mandare un SMS. Durante i fine settimana e i giorni fuori-scuola posso accettare solo SMS o e-mail – questi giorni sono dedicati alla mia famiglia! ;-)

 

Sospensione del allenamento:

In caso di malattia di un allenatore e quando non può essere trovato uno che lo sostituisca, l´allenamento viene sospeso. Tali informazioni sono raggiungibili subito sul sito, alla pagina Facebook ed una e-mail sarà inviata a voi! In caso di urgenza, incidente etc. chiediamo scusa per i disagi causatovi. Vi potete informare comunque in qualunque caso telefonando o mandando un SMS.

Se a scuola si svolgono colloqui con i genitori, gite scolastiche o programmi simili, il Judo si fa lo stesso! I nostri allenamenti si svolgono nelle scuole, anche se non sono gestiti dalle stesse. Solo così possiamo garantire, che ognuno può partecipare da qualsiasi posto. Vi informiamo in anticipo in caso che un luogo/una palestra non sia disponibile.

Le palestre nelle scuole rimangono chiuse nei giorni festivi, giorni feriali e altre occasioni gestite delle scuole di appertenenza. Questi sono i giorni senza allenamento.
Il nostro “Camp” in Finlandia si svolge sempre nella seconda settimana delle ferie estive viennesi.


Come genitori - possiamo guardare oppure fotografare un allenamento?

Se non causa disturbi, la Vostra presenza è vista di buon occhio! Si prega di spegnere o mettere in modalità silenziosa i cellulari. Uno sguardo della mamma o un sorriso del papà incoraggia magari al´ inizio, però nulla di più! Insegnando ai bambini le proprie responsabilità per il suo comportamento, aumenta la sua sicurezza nell´ agire passo per passo.

In ogni caso – sia il legamento della cinta, una ferita piccola o grave, … – l´allenatore è sempre l´interlocutore competente! Tranquillità ed umore sono i migliori medici in questi casi – si risolvono velocemente, e i bambini si sentono consolati. Non c´è da preoccuparsi nel vedere un comportamento diverso del proprio bambino, è normale! Il vostro sopporto principale, è di garantire, che i bambini siano puntuali per l´allenamento. Procurate da bere quando siete presenti, lavate il judogi ogni tanto (ma non lo dovete stirate!!) e stimate i progressi dei Vostri bambini. Non possono essere portati dolci, cioccolatini … sul tatami! Lì ci sono i allenatori a guardare i Vostri cari!

 

Possono partecipare pure dei genitori?

La possibile partecipazione dei genitori deve essere accordata prima con l´allenatore. Dovete ricordarVi che in caso della Vostra partecipazione in un gruppo dei bambini, l´allenamento è adatto ai bambini. Se volete, inseritevi in un corso per adulti o reinseriti. Offriamo degli sconti per famiglie!

 

Partecipiamo pure in tornei?

Il Judo è uno sport da combattimento e di conseguenza ci sono pure dei campionati. Nel Judo i partecipanti vengono divisi in gruppi secondo il sesso, l´età ed il peso. À Vienna si svolgono campionati al livello dei club, campionati della federazione regionale oppure campionati regionali annuali. Sui livelli nazionali ed internazionali troviamo poi campionati nazionali, campionati europei e mondiali come i giochi olimpici.
Per praticare il Judo come sport da competizione ci vuole, come in tutti i settori sportivi, molta disciplina e una dedicazione completa di tutta la vita (famiglia, scuola, posto di lavoro, etc.).

 

Il tuo club JONEDO non insiste sulla tua partecipazione. Ti informiamo quando e dove si svolge una gara. In caso della tua partecipazione garantiremo la presenza di un allenatore.

 

Hai ancora domande??

Guarda http://www.jonedo.at/ o seguaci su Facebook o il nostro canale YouTube. In caso che ci siano ancora domande da fare, chiedi il tuo allenatore o mandi un SMS o una e-mail à Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein! .


Ad un esito positivo in buona compagnia!

 

Jouni Hietasola
5° Dan Judo, allenatore giurato
direttore & gestore sportivo
Budoclub JONEDO

 

Traduzione: Ulla Haider
Noi comunichiamo in tedesco, inglese o finlandese –
i comandi tecnici facciamo in giapponese! ;-)

Newsletter Anmeldung

JONEDO @ Facebook